L'Orientale

“L’Impresa culturale nel Mediterraneo”: VI Summer School

Tra gli obiettivi, quello di offrire a studenti delle due sponde del Mediterraneo un momento formativo comune e condiviso. All'Orientale (sede di Procida) dal 3 al 9 ottobre 2011

  Art. 1 – Oggetto del bando Il Mediterraneo si impone come il fulcro di un processo che vuole essere, nello stesso tempo, di sviluppoeconomico, di stabilizzazione politica, di integrazione sociale e culturale.

Procida: un seminario in compagnia di Jacques Moeschler e Anne Reboul

Il 18 maggio si è tenuto a Procida, nella sede del Conservatorio delle Orfane, un seminario residenziale con Jacques Moeschler e Anne Reboul finalizzato all’approfondimento delle competenze traduttive e critiche di un gruppo di studenti selezionati componenti la giuria del Premio di Narrativa in Lingua Francese, II edizione, Napoli Racconta/Naples Raconte, sotto la presidenza della professoressa Giovannella Fusco Girard

L’evento, patrocinato dall’Ambasciata di Svizzera a Roma e dall’Institut Français Grenoble di Napoli, è stato sostenuto finanziariamente dalla Fondazione Svizzera Jan Michalski. L’aliscafo delle 8:25 è pieno di studenti che approfittano del cielo terso e del sole e che sfruttano il panorama del golfo sullo sfondo per scattare le foto di rito.

La nascita dell’Open Access: l’arXiv come archivio materiale

Il 22 ottobre 2012 si è tenuto a Palazzo Santa Maria Porta Coeli un incontro con Paola Castellucci, docente all’Università di Roma “La Sapienza”, promosso dal Centro Archivio delle Donne in collaborazione con il Dottorato in Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono

Paola Castellucci, docente di “Documentazione” all’Università di Roma “La Sapienza” che da anni si occupa di banche dati e, in particolare, delle loro interazioni con le discipline umanistiche, ha presentato un intervento intitolato “La ‘materialità’ degli archivi digitali: il caso di Los Alamos”. A partire da un esempio letterario, quello relativo alla figura di David, il bambino protagonista di
Fonte: de.wikipedia

Il caso Torreggiani: la CEDU condanna l’Italia per il trattamento dei detenuti

Associazioni e Onlus sono state protagoniste all'Orientale di un importante incontro sulla condanna e messa in mora dell’Italia per il trattamento inumano e degradante dei detenuti

  31 gennaio 2013 - A pochi giorni dalla sentenza della CEDU (Corte europea dei diritti dell’uomo) che condanna l’Italia in merito al trattamento inumano e degradante dei detenuti per via del sopraffollamento delle sue carceri, nella sala conferenze di Palazzo du Mesnil ha avuto luogo un convegno a cui hanno partecipato importanti personalità della scena giuridica itali
un momento della serata, dalla sin. Giuseppe Cataldi e Roberto Tottoli

Roberto Tottoli ospite dell'annuale ciclo di incontri organizzati presso l'Ateneo federiciano

L'Islam e la comunità musulmana in Occidente: tra storia e attualità

4 aprile 2013 – Come ogni anno, l'Università degli studi di Napoli Federico II promuove il ciclo di incontri “Come alla Corte di Federico II.
Condividi contenuti