L'Orientale

Giorgio Amitrano

Istituto Italiano di Cultura di Tōkyō: Giorgio Amitrano è il nuovo direttore

Giorgio Amitrano è docente di Lingua, cultura e letteratura giapponese all'Orientale. 

Professore Amitrano, qual è l'interesse dei giapponesi verso la cultura italiana e qual è l'importanza dell'Istituto di Cultura per la diffusione della stessa in Giappone? L'interesse per la cultura italiana da parte dei giapponesi è molto forte.

Identità, identificazione, diversità nella letteratura spagnola dell'ultimo ventennio

La produzione letteraria spagnola dell'ultimo ventennio: generi, forme e linguaggi tra identità e alterità

Locandina dell'evento

Mahendra Pal Singh all'Orientale: il rapporto tra sistema giudiziario e politica

Stefania Cavaliere intervistata dal Web Magazine in occasione del prossimo incontro con Mahendra Pal Singh

  Professoressa Cavaliere, ci parli dell'incontro previsto martedì 7 maggio. Qual è la cornice in cui è stato promosso? L’evento, organizzato in collaborazione con il professore Domenico Amirante della Seconda Università di Napoli, si colloca in un ciclo di conferenze sul sistema giuridico e costituzionale indiano.

Stefano Ciccone presenta “Essere Maschi: I mutamenti del maschile tra potere e libertà”

Il Dottorato in Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono ha organizzato un seminario pubblico con Stefano Ciccone prendendo spunto dal suo ultimo libro, “Essere Maschi: I mutamenti del maschile tra potere e libertà” (Rosenberg&Sellier, 2009).

Il Dottorato in Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono ha organizzato un seminario pubblico con Stefano Ciccone prendendo spunto dal suo ultimo libro, “Essere Maschi: I mutamenti del maschile tra potere e libertà” (Rosenberg&Sellier, 2009).
Con parole di buon effetto Ciccone ricorda quando di alcuni esami da fare all’Università si diceva che non f
L'ingresso della Certosa di San Giacomo a Capri

Un viaggio nei ricordi per raggiungere la Cina

Capri: presentata la mostra “Italiani in Cina. Note di viaggio fra il visibile e l'invisibile”. Confermato ancora una volta il tradizionale rapporto dell'Orientale con la Cina. Il Rettore Viganoni: "Continuiamo ad essere un punto di riferimento tra Occidente e Oriente”.

In occasione del quinto anniversario dell'Istituto Confucio di Napoli e della Festa di Mezz'autunno cinese, nella cornice dell'antica Certosa di San Giacomo a Capri, è stata inaugurata la mostra “Italiani in Cina.
Syndicate content