Linguistica

Copertina del libro (Fonte: FrancoAngeli)

Clara Montella e Giancarlo Marchesini (a cura di), I saperi del tradurre, FrancoAngeli, 2007, pp. 288

Con i saperi del tradurre si allude alla pluralità dei punti di vista storico, teorico ed applicato con cui si guarda alla traduzione

A seconda di come si analizza e a seconda di come è usata, essa assume una sua funzione peculiare, che richiede competenze specifiche. La traduzione infatti non è più da intendersi unicamente nel solco della tradizione cartacea del testo a fronte, che tende a ricreare una versione equivalente a un originale percepito come unico e non riproducibile, ma è anche e sopra

Intervista a Tullio Telmon

In occasione del XLV Convegno Internazionale della Società di Linguistica Italiana (SLI), a cui partecipano anche relatori de L'Orientale, il Web Magazine ha intervistato il Presidente uscente Tullio Telmon

Professor Telmon, lei è linguista, dialettologo nonché Presidente della SLI che ha organizzato questo importante Convegno. Durante l'apertura dei lavori ha parlato di un'Italia dalle 6000 lingue anche se, purtroppo, sono davvero poche le varietà considerate lingue dall'attuale Legge 482.
La professoressa Elda Morlicchio

Intervista a Elda Morlicchio

“Federico Albano Leoni è stato il mio maestro, quello che mi ha fatto innamorare della linguistica storica, della storia della lingua e delle lingue germaniche in generale”  

Professoressa Morlicchio, lei partecipa a una giornata di studi in onore di Federico Albano Leoni.
Copertina di Linguistic Interludes

Eugene A. Nida

Nida: “The translator's task is essentially a difficult and often a thankless one.”

Eugene Nida (1914-2011) Eugene Albert Nida, linguista e antropologo americano, è morto il 25 agosto 2011 a Madrid all'età di 96 anni. É stato un linguista teorico ed uno dei pionieri della traduzione, a cui dobbiamo il principio di “equivalenza funzionale”.
Condividi contenuti