Napoli

Il sito web di AlmaLaurea

Dai dati AlmaLaurea ritratto positivo per L'Orientale

Ottime novità per l'Università di Napoli L'Orientale sul fronte dei dati forniti dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea. Rita Librandi: “Per il nostro ateneo il risultato va oltre le migliori aspettative”

          La scena è un aeroporto internazionale. Una professoressa dell'Orientale è nella fila al varco d'ingresso quando si sente salutare per nome da una delle operatrici. Cosa non rara: la ragazza ha studiato all'Orientale, quindi ha trovato lavoro là.
Kosuke Kunishi intervistato del Web Magazine dell'Orientale di Napoli

Napoli vista dagli occhi di un giapponese: l’incontro tra due mondi

Il Web Magazine ha incontrato Kosuke Kunishi, giovane ricercatore originario di Yokohama ora a Napoli, per farci raccontare la sua personale esperienza di vita della città

Luogo natale della pizza, culla dello stereotipo italiano del mangiare, cantare, amore, passaggio obbligato per la celebre Ao no dokutsu o Grotta Azzurra di Capri, città gemellata con Kagoshima: sono tanti i motivi per i quali Napoli esercita un fascino particolare sui giapponesi. Nelle omnicomprensive guide giapponesi sull’Italia le bellezze partenopee occupano sempre un posto di
La Sala delle Conferenze di Palazzo Du Mesnil

Etica, immigrazione e città. Uno sguardo sulla Napoli che cambia

Ancora una volta L'Orientale va incontro a quanto avviene nella città di Napoli, dando spazio tra le sue mura a riflessioni e scambi su importanti iniziative che vi si svolgono. Nel suo saluto il Rettore Viganoni sottolinea con forza quanto questo rientri nella naturale vocazione dell'Ateneo

Raffaele La Capria

Conferimento della Laurea Honoris Causa in "Lettere" a Raffaele La Capria

Il 10 maggio 2006, nell'Aula delle Mura Greche di Palazzo Corigliano, viene conferita la Laurea Honoris Causa in “Lettere” allo scrittore e sceneggiatore napoletano Raffaele La Capria Clicca qui per ascoltare un breve servizio audio relativo all'evento

L'apertura della cerimonia è affidata al Rettore Pasquale Ciriello il quale si sofferma sulla qualità della produzione letteraria dell'autore e sull'importanza del ruolo rivestito dalla città di Napoli nella sua scrittura: un ruolo che va ben al di là degli odiosi stereotipi che spesso investono il capoluogo partenopeo e che ben si confà alla defini
Fonte: http://www.culturacampania.rai.it Giovanni da Nola, Annibale Caccavello e Giovanni Domenico D’Auria, monumento funerario

Giovanni da Nola, Annibale Caccavello, Giovan Domenico D'Auria. Sculture 'ritrovate' tra Napoli e Terra di Lavoro 1545-1565

Giovanni da Nola, Annibale Caccavello, Giovan Domenico D'Auria. Sculture 'ritrovate' tra Napoli e Terra di Lavoro 1545-1565, a cura di Riccardo Naldi, Quaderni del Dipartimento di Filosofia e Politica, Studi di Storia dell'Arte 1, Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" - Napoli, Electa-Napoli, 2007

Il volume racconta il recupero, a Napoli e in Terra di Lavoro, di una serie di cicli scultorei cinquecenteschi ormai dimenticati, riconducibili a Giovanni da Nola e ai suoi due principali collaboratori, poi divenuti maestri autonomi, Annibale Caccavello e Giovan Domenico D’Auri.
Condividi contenuti