L'Orientale Web Magazine

Lida Viganoni ed Enrico Di Salvo

Si inaugura il XVII Anno Accademico del Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica

L'apertura del XVII anno accademico del CIRB (Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica) diventa un’occasione per discutere dello sviluppo umano in tempo di crisi

28 febbraio 2013, Università degli studi di Napoli “L’Orientale” – Il Rettore Lida Viganoni, dopo aver sottolineato la celebrazione “del diciasettesimo anno di vita del Centro di Ricerca”, ha dato inizio all'incontro elogiando la capacità del CIRB di porre al centro del proprio operato una grande attenzione per il mondo dei giovani. Un elem
L'ingresso della Certosa di San Giacomo a Capri

Un viaggio nei ricordi per raggiungere la Cina

Capri: presentata la mostra “Italiani in Cina. Note di viaggio fra il visibile e l'invisibile”. Confermato ancora una volta il tradizionale rapporto dell'Orientale con la Cina. Il Rettore Viganoni: "Continuiamo ad essere un punto di riferimento tra Occidente e Oriente”.

In occasione del quinto anniversario dell'Istituto Confucio di Napoli e della Festa di Mezz'autunno cinese, nella cornice dell'antica Certosa di San Giacomo a Capri, è stata inaugurata la mostra “Italiani in Cina.
L'organizzatrice del convegno: Maria Cristina Lombardi

Due giorni dedicati alla figura di August Strindberg

Nei giorni 21 e 22 novembre, presso la sede di Palazzo Du Mesnil, si è svolto il convegno internazionale “Realismo e mito alle radici dell'opera di August Strindberg” organizzato dal Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati in collaborazione con il Collegio di area didattica Lingue letterature e culture Europa e America, lo Svenska Institutet e l'Ambasciata del Regno di Svezia in Italia   Clicca qui per leggere l'articolo correlato all'evento

Giacomella Orofino, coordinatrice del Dottorato in Asia Orientale e Meridionale

È partita la rassegna cinematografica “Riflessi di Asia”: intervista a Giacomella Orofino

“L’Orientale è l'unica università italiana dove si studiano lingue come il tibetano, il sanscrito...”

Professoressa Orofino, ci parla di “Riflessi di Asia”, la rassegna cinematografica promossa dal Dottorato in Asia Orientale e Meridionale in collaborazione con il Centro Studi sul Buddhismo? La rassegna è partita il 6 marzo al cinema Modernissimo di Napoli ed è organizzata da una nostra assegnista di ricerca, Mara Matta.
Condividi contenuti