Studenti e Laureati

BFSU. In prima fila, dalla sin: W. Jun, C. Vecce, S. Stafutti, S. Youzhong, W. Zhengyi,  X. Tiānyòu, R. Antonelli, M. S. Sapegno

Una nuova missione dell'Orientale in Cina

Nell’ambito dell’accordo tra l'Università L’Orientale e l’Università di Lingue e Culture Straniere di Pechino (BSFU), si è svolto il Congresso Internazionale su Boccaccio (Pechino 15-16 giugno 2013), in occasione del quale è stato attivato il primo dottorato cinese in Studi Italiani, in cotutela con l’Orientale.

Luglio 2013 - Nel corso della missione sono state visitate diverse università di Pechino, Shanghai e Nanchino, Xian e Chongqing, oltre ad altre istituzioni culturali contattate dagli Istituti Italiani di Cultura di Shanghai e di Pechino (professori Carlo Molina e Stefania Stafutti) e dal Consolato di Shanghai (professore Giorgio Casacchia). In tutte le università visitate si &egr
Lucia Rocco

L'app culturale

Tre laureati dell’Orientale – Lucia Rocco (29 anni) e Rita Quaglia (28) laureate in archeologia, Fulvio Tudisco (33) laureato in Storia – grazie all’esperienza maturata nel nostro Ateneo, hanno progettato una app per smartphone e tablet che «permetterà di unire la curiosità del turista alla conoscenza accademica».
La locandina dell'evento

Le voci poetiche del corpo

Il Centro di Medicina Tradizionale di Napoli e il Centro Archivio delle Donne hanno presentato alla Fonoteca di Napoli (Via Morghen, 31/c) il libro “Le voci poetiche del corpo. Esperienze di shiatsu e di poesia” di Nunzia Caronte.

“Per questo libro di Nunzia Caronte, la mia mente ritorna a un frammento della poetessa greca Saffo, che nel VII secolo a.C. scriveva: «Togli il pianto… sei nella casa del poeta tu»”: è con queste parole che Marina De Chiara apre la presentazione di “Le voci poetiche del corpo. Esperienze di shiatsu e di poesia” (Aracne, 2012, pp.
Copertina de Caderno de Memórias Coloniais

Isabela Figueiredo: la scrittura violenta contro il colonialismo “dorato”

Si è concluso il seminario “Scrivere l’impero” con un laboratorio di traduzione svolto in presenza di Isabela Figueiredo e un incontro con la scrittrice

Isabela Figueiredo, autrice di Caderno de Memórias Coloniais (Angelus Novus, 2009, 176 pp.) ha tenuto un laboratorio di traduzione per gli studenti di lingua e letteratura portoghese: l’atmosfera è intima e accogliente e quello che va configurandosi è – per usare le parole della professoressa Livia Apa – “un alfabeto dello spazio coloniale”.
Gnoli in una foto di alcuni anni fa

È morto Gherardo Gnoli, Rettore dell’Orientale negli anni Settanta

Aveva insegnato a lungo a Napoli, quindi a Roma.

Con una comunicazione del Rettore Lida Viganoni i docenti e il personale amministrativo e tecnico dell’Università degli studi di Napoli L’Orientale hanno appreso della scomparsa di Gherardo Gnoli, avvenuta a Roma nella serata del 7 marzo.
Condividi contenuti