L'Orientale

Kinkaku, Tempio del Padiglione d'Oro,  Rokuonji, Kyoto

Scuola Italiana per gli Studi sull’Asia Orientale di Kyōto: intervista al Direttore

"L'Orientale, per i rapporti con le istituzioni del continente asiatico e le possibilità offerte agli studenti di recarsi in loco, agisce come un’università di modello anglosassone ed è un esempio d’avanguardia nel panorama italiano"

Professor Vita, come nasce l’ISEAS e con quali scopi? "L’ISEAS nasce alla metà degli anni Ottanta come sezione dell’Istituto Italiano di Cultura di Kyōto e successivamente acquista identità autonoma ed indipendente. Nelle menti dei suoi fondatori, tra i quali il Prof.
Copertina dell'ultimo cd di Edoardo Bennato, Le vie del rock sono infinite

Edoardo Bennato, non solo “canzonette”

Sessantun anni anni e ben trentasei dischi all’attivo, Edoardo Bennato da quasi quarant’anni racconta in musica, e non solo, le contraddizioni della nostra società

Cantante, musicista, scrittore, architetto, fumettista: queste le varie “anime” di Bennato, ognuna delle quali ha trovato spazio nella sua lunga carriera, facendone un artista a 360 gradi. Il gatto e la volpe, Sono solo canzonette, Viva la mamma, sono solo alcuni dei successi di Bennato che hanno contribuito a renderlo uno dei più importanti cantautori italiani.   
Source- Immigrants demonstrating, 1973 (Magnum). From the Michel Foucault.com site

Sakineh e le altre

Francesco De Sio Lazzari: "Il regime iraniano? Ricordo ancora gli errori di Foucault!"  

A quanto ha scritto l’amico e collega Alberto Manco – e che condivido per intero – vorrei aggiungere qualche rapida considerazione. In alcuni momenti la coscienza democratica degli occidentali si risveglia e prende posizione, per esempio, contro la pena di morte (per lapidazione) comminata a Sakineh.
Amanda Lear - Fonte: Wikipedia

Amanda Lear all'Orientale: "Che tristezza la parte che certe donne fanno in televisione!"

La televisione? Imparare a dire di no. Il successo a tutti i costi? Il vuoto, nulla più. Internet? Certe cose andrebbero sicuramente censurate.

Sede di Procida, 26 marzo – L’ultima delle Giornate di studio dedicate a Comunicazione e Ambiente si è aperta con l’intervento del regista Bruno Colella che ha presentato un estratto di “Fuoco e bugie dai Campi Flegrei”.
La copertina di uno dei testi di Marcello Aprile, Dalle parole ai dizionari

Lessico e comix: intervista a Marcello Aprile

Il Web Magazine dell'Orientale ha intervistato il noto linguista italianista

Professore Aprile, lei è intervenuto di recente a un Convegno sul fumetto organizzato all'Orientale di Napoli ospite della sessione dedicata a questioni linguistiche.
Condividi contenuti