Unior

Immagine tratta dalla locandina della Rassegna di cinema turco

Una rassegna di cinema turco all'Orientale: intervista a Lea Nocera

Una realtà, quella turca, spesso giudicata a partire da luoghi comuni. Eppure molti degli studenti che negli anni passati hanno studiato il turco in Italia oggi sono in Turchia a lavorare

        A breve avrà inizio la rassegna di cinema turco da lei curata: sei  film realizzati di recente da registi apprezzati in Turchia e all'estero, ma non altrettanto noti al pubblico italiano.

Max Pfister a Napoli per un seminario sul LEI

Abbiamo intervistato Pfister, direttore del LEI (Lessico Etimologico Italiano), in occasione di alcuni seminari ai quali ha partecipato a Napoli  

Napoli, L'Orientale, martedì 21 maggio 2013 Professore Pfister, cosa significa essere a capo di un progetto così ampio come quello del Lessico Etimologico Italiano e a che punto sono i lavori oggi?  “Essere a capo di questo progetto significa essere innanzitutto capace di dirigere e in questo molto ha influito la mia esperienza militare, in quanto in passato so
Fonte: http://www.raffaellosanzio.org/

La Socìetas Raffaello Sanzio riattualizza Flatlandia

A Flatlandia sembrano tutti uguali. Ma allora, come si farà a distinguere l'uno dall'altro?

Galleria Toledo, Teatro stabile d'innovazione. Chiara Guidi – una dei quattro fondatori della compagnia Socìetas Raffaello Sanzio – porta in scena Flatlandia, tratto dal racconto di Edwin Abbott Abbott. Pochi minuti dopo le 21 la sala si riempie.
L'Atlante di Breton

Roland Breton all'Orientale

Il Web Magazine d'Ateneo ha documentato il seminario interdisciplinare Comunità etnolinguistiche e popoli, lingue e religioni, ospitato nella sede del dottorato in Teoria delle lingue e del linguaggio         Giovedì 19 maggio – Palazzo Giusso Ore 11.00 I docenti invitati al seminario di studio Comunità etnolinguistiche e popo

Presentazione del volume "I profumi nelle società antiche. Produzione, commercio, usi, valori simbolici"

  Giovedì 14 febbraio 2013, a Palazzo Du Mesnil, la presentazione del libro a cura di A. Carannante e M. D'Acunto

In programma, a partire dalle 11, una conferenza di Stefano De Martino (Università degli Studi di Torino) dal titolo "Grazia e potere: le donne della famiglia reale ittita". A seguire, alle 11.45, Pietro C. Marani (Politecnico di Milano): "Leonardo da Vinci e l’unità del sapere tra arte e scienza".
Condividi contenuti