Unior

Foto Web Magazine L'Orientale - Nicola Di Mauro

La Primavera Araba: a che punto è la transizione?

Un Workshop all’Orientale per capire quale direzione sta prendendo la transizione in Medio oriente e Nord Africa

5 luglio 2013 – A Palazzo du Mesnil si è svolto un workshop dal titolo Rights and democracy in North Africa: local and International discourses and practices promosso dal Dipartimento di Scienze  Umani e Sociali dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale.
Copertina del libro

Cristina Vallini: Etimologia e linguistica. Nove studi

A margine di Etimologia e linguistica. Nove studi, di Cristina Vallini, introduzione e cura di V. Caruso, Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, Napoli, 2010 (ISBN 978-88-95044-83-5 – pre-print per l'OPAR)

Gli scritti di Cristina Vallini contenuti in questa raccolta vanno considerati innanzitutto per il loro intrinseco, anche quando non esplicito, valore filosofico oltre che linguistico.
Sandra Federici

“Non esiste una sola Africa, ma miriadi di realtà”

Sandra Federici, dell’Associazione Africa-Mediterraneo, ci parla del vasto mondo del fumetto africano. Un archivio unico al mondo, una realtà ancora molto da studiare.

Sandra Federici, su cosa ha incentrato il suo intervento alle Giornate di studio “Un ambiente fatto a strisce” organizzate da Alberto Manco all'Orientale di Napoli? “Principalmente sul premio Africa Mediterraneo per il miglior fumetto inedito di autore africano.
Un momento del Convegno

Un convegno italo-tedesco dedicato alla Konstruktionsgrammatik

12-14 ottobre 2012 - Nella sede della Scuola per l'Alta Formazione dell'Università degli studi di Napoli "L'Orientale" si è svolto il Convegno Konstruktionen deutsch-italienisch. Interaktionale und grammatische Perspektive promosso nell'ambito del progetto Deutsch-Italienische Dialoge 2012, in collaborazione con l'Università tedesca di Regensburg e con la DAAD (Deutscher Akademischer Austausch Dienst)

Aula Antiche Scuderie

Fukushima ieri e oggi: in un libro i ricordi dello tsunami

11 marzo 2013 - Nell'aula ex Antiche Scuderie di Palazzo Corigliano si è tenuta la conferenza Scrivere per Fukushima dedicata al disastro avvenuto in Giappone l'11 marzo 2011

A due anni dallo tsunami che ha devastato le regioni del Giappone orientale, i docenti della cattedra di Lingua e letteratura giapponese hanno organizzato un incontro per ricordare l'evento e discutere di come la nazione ha affrontato la tragedia. La conferenza è stata aperta con la presentazione del libro Scrivere per Fukushima.
Condividi contenuti