Magazine

Un momento della presentazione

La presentazione dei volumi in memoria di Giuseppina Buono

20 maggio 2013 - Nella sede di Palazzo Du Mesnil vengono presentate le pubblicazioni in memoria di Giuseppina Buono: i volumi Italia desde fuera. La percezione dell'Italia unita in Spagna e Ispanoamerica a cura di Alessandra Giovannini e Germana Volpe e i numeri 13 e 14 della rivista Cultura latinoamericana

Professore Giorgio Amitrano

Intervista a Giorgio Amitrano in occasione del Convegno AIStuGia

Il celebre orientalista ci parla dei suoi rapporti con l’Ateneo e del suo lavoro di traduttore in occasione del convegno AIStuGia (Associazione Italiana Studi sul Giappone) all'Orientale

Professore Amitrano, ci può dire qualcosa sulle caratteristiche e i contenuti del convegno AIStuGia che sta per iniziare? "Si tratta del convegno generale dell’Associazione Italiana per gli Studi sul Giappone, nata nel 1972, che si svolge annualmente in varie sedi in modo da coinvolgere l’intero territorio nazionale.
Un momento del concerto di Edoardo Bennato

Edoardo Bennato in concerto per l’Orientale: un successo transgenerazionale

Straordinario successo di pubblico per il concerto del celebre cantautore

Sabato 30 ottobre il teatro Procida Hall ha visto salire sul suo palco Edoardo Bennato, cantautore originario di Bagnoli, da sempre interessato a problematiche sociali.
Stuart Hall e Giovanni Battista De Cesare

Conferimento della Laurea Honoris Causa in "Culture e Letterature del Mondo Anglofono" a Stuart Hall

Il 6 giugno 2008, all'Università degli studi di Napoli “L'Orientale”, viene conferita la Laurea Honoris Causa in Culture e Letterature del Mondo Anglofono a Stuart Hall, studioso di fama mondiale, considerato per molti aspetti il fondatore degli Studi Culturali   Clicca qui per ascoltare un breve servizio audio relativo all'evento

Nella Sala Conferenze di Palazzo Du Mesnil, alla presenza delle autorità accademiche, si dà inizio alla cerimonia con il Discorso di Apertura del Decano Giovanni Battista De Cesare.
Marcello Vitale

Lavorare nella cooperazione: intervista a Marcello Vitale

Marcello Vitale, laureato in Scienze Politiche all’Orientale, lavora oggi presso il CESTAS (Centro di educazione sanitaria e tecnologie appropriate sanitarie) organizzazione non governativa impegnata in progetti di cooperazione internazionale nei Paesi in via di sviluppo ed ente accreditato per svolgere attività di alta formazione

  <!--{cke_protected}{C}%3C!%2D%2D%0A%09%09%40page%20%7B%20margin%3A%202cm%20%7D%0A%09%09P%20%7B%20margin-bottom%3A%200.21cm%20%7D%0A%09%2D%2D%3E--> Dottor Vitale, potrebbe descriverci la sua esperienza come studente all'Orientale? “Quelli dell’Università sono stati anni intensi in cui i legami umani con i colleghi e il dialogo con i docenti si sono rivelati fon
Condividi contenuti