Procida

Copertina del libro

Kolympha: le prime esperienze subacquee

Tutto il mondo ammira col fiato sospeso il ritratto del tuffatore di Paestum. Ma altri esempi testimoniano che nel mondo antico l'esperienza del nuoto subacqueo era cosa nota. Un testo pubblicato all'Orientale e una mostra allestita nella sede di Procida sintetizzano l'antichissima capacità di portarsi con il corpo nel mondo sommerso.  

Flavio Russo, Kolympha, Le prime esperienze subacquee, Edizioni Scientifiche e Artistiche, Napoli, 2010.
Locandina dell'evento

Summer School Homelands in Translation

Summer School Homelands in Translation, Procida 13-19 settembre 2010

La Summer School HOMELANDS IN TRANSLATION, promossa dall’Università di Napoli "L’Orientale", che si terrà a Procida presso il Conservatorio delle Orfane (in località Terra Murata) tra il 13 e il 19 settembre 2010, è il risultato dello sforzo congiunto di diverse istituzioni italiane e straniere (Università degli Studi di Napoli "L&rsq
Il professore Iain Chambers, ospite della Summer School

Dall’Anatolia alla Mitteleuropa: patrie (con)divise, perdute, prestate

Alla Summer School Homelands in translation si dà spazio al mondo

Programma ricco, quello della Summer School Homelands in translation. Uno dei primi interventi della giornata di apertura è stato dedicato alle docenti dell’Università di Istanbul, che hanno focalizzato l’attenzione sulla propria madrepatria come homeland transnazionale.
Immagine di repertorio

Il punto sulla schiavitù

Interiorizzare la schiavitù: un fenomeno attuale e vicino a ognuno di noi

Le giornate di studio della Summer School su Vecchie e nuove schiavitù sono state dense e gli interventi uno più interessante dell'altro. Senza riassumerli tutti, si può ricordare ad esempio l'intervento di Claudia Mancina, docente all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, su Le abolizioni della schiavitù: esperienze a confron
Immagine tratta dalla locandina dell'evento

Chiusura della Mostra Storia della Subacquea

Reperti, attrezzature, immagini, testimonianze e coralli per raccontare la storia della subacquea nel Mare Mediterraneo

Il 30 ottobre si è conclusa la Mostra Storia della Subacquea attraverso la testimonianza delle attrezzature, organizzata dall'Università degli studi di Napoli “L'Orientale” nel Conservatorio delle Orfane di Terra Murata, sede della Scuola di Procida di cui il pro-Rettore Giuseppe Cataldi è responsabile scientifico. La Scuola – che promuove da alcun
Condividi contenuti