Università

Buon Natale e felice Anno Nuovo!

Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo!

Ildegarda, la santa visionaria

Mario Del Franco relaziona su Problemi nell’interpretazione di alcuni versi della "Symphonia armonie ceslestium revelationum" di Hildegard von Bingen.

Santa Maria Porta Coeli, 28 Aprile - Il ciclo seminariale Lavori in Corso organizzato dall’Orientale ha visto oggi alla cattedra un dottorando della Federico II, Mario Del Franco, che ha intrattenuto l’uditorio sul suo personale… “lavoro in corso”: lo studio di alcune questioni testuali ed esegetiche dei carmi di Ildegarda di Bingen, complessa figura di monaca bene

Bando per il programma Futuro in Ricerca 2010

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Il Programma Futuro in ricerca 2010 intende finanziare progetti di ricerca fondamentale rientranti in uno qualsiasi dei settori scientifici definiti dall'European Research Council

Attraverso il Programma Futuro in Ricerca 2010 il Ministero intende favorire sia il ricambio generazionale sia il sostegno alle eccellenze scientifiche emergenti e già presenti presso gli atenei e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR, destinando adeguate risorse al finanziamento di progetti di ricerca fondamentale proposti da giovani ricercatori. Il programma si concretizza nella pre
Emanuele Banfi (Fonte: www.emanuelebanfi.it)

XXXV Convegno della Società Italiana di Glottologia: intervista a Emanuele Banfi

"I tagli alla ricerca? Una realtà tutta italiana"

Professore Emanuele Banfi, qual è una possibile definizione di linguistica. “Anche se in passato col termine linguistica si intendeva principalmente lo studio delle lingue in una prospettiva storica – e quindi, il termine coincideva assolutamente con il termine glottologia – oggi la linguistica è una scienza assolutamente articolata e suddivisa in sottosettori:
Fonte: de.wikipedia

Il caso Torreggiani: la CEDU condanna l’Italia per il trattamento dei detenuti

Associazioni e Onlus sono state protagoniste all'Orientale di un importante incontro sulla condanna e messa in mora dell’Italia per il trattamento inumano e degradante dei detenuti

  31 gennaio 2013 - A pochi giorni dalla sentenza della CEDU (Corte europea dei diritti dell’uomo) che condanna l’Italia in merito al trattamento inumano e degradante dei detenuti per via del sopraffollamento delle sue carceri, nella sala conferenze di Palazzo du Mesnil ha avuto luogo un convegno a cui hanno partecipato importanti personalità della scena giuridica itali
Condividi contenuti